Navigation | Seiteninhalt | Zusätzliche Informationen

Seiteninhalt

Presse-Information

September 25, 2017

Manifestazione di InnoTrans a CMS 2017: Prima edizione del Mobility Cleaning Circle

Un nuovo formato ha indotto esponenti di molti Paesi dell’industria ferroviaria e del settore delle pulizie a venire a Berlino per uno scambio di idee

Non si può essere più chiari di Dieter Kienle, della società dei trasporti di Stoccarda, che ha dichiarato nel primo Mobility Cleaning Circle a CMS Berlin 2017 (19/9-22/9): “Ferrovie e pulizie devono stare insieme.” Per questa ragione, secondo lui, è stata un’ottima idea mettere in contatto questi settori diversi. Circa 80 esponenti del settore ferroviario e delle pulizie di diversi Paesi (Germania, Italia, Corea del Sud, Nuova Zelanda, Olanda, Russia e Ungheria) hanno seguito il 21 settembre l’invito di Messe Berlin.

Simbiosi del know-how di due settori

Il Mobility Cleaning Circle è una manifestazione congiunta del Salone per le tecnologie dei trasporti InnoTrans e del Salone specializzato per le pulizie CMS Berlin, che si alternano a Berlino con scadenza biennale. Gli specialisti di tutto il mondo del settore ferroviario sono stati invitati a vedere a CMS 2017 un panorama completo del mercato dei tipi più disparati di detergenti e macchine per la pulizia messi a disposizione delle ferrovie dall’industria delle pulizie per campi d’impiego particolari. Il reparto Cleaning del Salone leader mondiale InnoTrans è specializzato nella pulizia dei veicoli. CMS Berlin presenta invece una rassegna completa del mercato delle pulizie. Ecco perché questo nuovo formato ha riscosso una grande attenzione da parte dell’industria ferroviaria.

Gli ospiti tedeschi e di altri Paesi sono stati accolti dal direttore di Messe Berlin GmbH Matthias Steckmann e dai rappresentanti delle associazioni che danno il loro patrocinio a CMS: Hans Ziegle, vicepresidente della Confederazione delle imprese di pulizia tedesche (BIV), Werner Schulze, presidente della divisione Pulizia degli edifici dell’Associazione industriale Igiene e protezione delle superfici (IHO) e Markus Asch, presidente dell’Associazione di categoria per i sistemi di pulizia nella Federazione dei costruttori tedeschi di macchine e impianti (VDMA).

Markus Asch ha approvato il nuovo formato per conto dei costruttori di macchine per la pulizia: “È un bene se possiamo avvicinarci e rendere chiaro il nostro contributo a una struttura più produttiva dei processi di lavoro in treni e autobus con nuove tecnologie e soluzioni digitali.” Gli ospiti hanno illustrato molti problemi urgenti, per esempio la difficoltà di razionalizzare la pulizia interna dei treni. Murray Gate, manager della filiale neozelandese del gruppo Transdev per la performance della flotta, ha osservato: “È vero che possiamo pulire i veicoli all’esterno con macchine di tutti i tipi, ma la pulizia interna resta spesso un problema. Un incontro di questo genere è positivo perché rende possibili contatti con i colleghi e anche con l’industria e ci permette di scoprire in che modo gli altri risolvono i nostri problemi.”

Giro del Salone e rimozione di graffiti da un treno delle ferrovie tedesche (DB)

Il momento culminante di questo incontro è stato un giro del Salone, iniziato con la dimostrazione fatta da DB Services GmbH della pulizia professionale dei graffiti dall’automotrice del “Treno culturale”, che fa la spola tra Berlino e Breslavia nei fine settimana e quindi era disponibile per una sosta nel Quartiere Fieristico di Berlino durante il Salone CMS. Le Ferrovie tedesche sono una delle maggiori vittime dei graffiti in Germania e dichiarano di dover pulire circa 350.000 metri quadri all’anno, pari a circa 50 campi da calcio, coperti da scritte e graffiti sui treni di DB e delle sue filiali.

Una sola passata non basta. Il solvente va applicato in forma di pasta o liquido, si unisce ai colori, le prime parti colorate si staccano, si toglie la pasta untuosa e si neutralizzano i resti con una sostanza chimica speciale per evitare danni alla vernice. Non basta trattare le superfici lisce, ma bisogna pulire anche incavi, scanalature, guarnizioni di gomma e vetri, che in parte richiedono un trattamento speciale. Se necessario, gli addetti alla pulizia usano sostanze per curare le vernici che fanno risplendere il treno quasi come nuovo. Durante queste operazioni fanno anche attenzione a proteggere da contaminazioni il terreno su cui gocciola il miscuglio di spray e sverniciatore.

Gate ha illustrato che si tratta di un problema internazionale: “I graffitari sono attivi in tutto il mondo e i membri di questa comunità suggeriscono dove usare lo spray sui treni, girano per il mondo e fanno a gara a chi fa più graffiti.” Joost van der Bijl, esponente di NedTrain, la filiale delle ferrovie statali olandesi responsabile della manutenzione e riparazione del materiale rotabile, osa guardare il futuro e pensa che “la nanotecnologia dovrebbe permettere di trattare le superfici in modo che la vernice dei graffitari non aderisca e invece scorra via subito.”

Il settore delle pulizie ha soluzioni pronte

I visitatori a CMS 2017 hanno raggiunto poi le aziende con tecniche e sostanze chimiche per pulire veicoli e aerei. Ancora van der Bijl: “La pulizia interna resta una grande sfida. Abbiamo poco tempo, poca acqua e poco spazio, e spesso la corrente elettrica non è disponibile. Ecco perché è così difficile automatizzare la pulizia interna.”

La prima sosta ha portato i visitatori allo stand di Diversey Deutschland GmbH & Co. OHG, che ha presentato una comoda cintura con alcune tasche in cui si possono infilare gli utensili per la pulizia e bombolette spray per detergenti. Anche l’aspirapolvere industriale di TASKI ha convinto i visitatori con possibilità d’uso universale. Columbus Reinigungsmaschinen ha dimostrato le sue capacità per tutti gli oggetti su cui i clienti si siedono o camminano, come scale mobili e sedili imbottiti. Dr. Schnell Chemie ha mostrato ai clienti una visione generale dei detergenti adatti per vari usi, Schneidereit GmbH ha presentato le sue soluzioni di sistema per lavatrici e SCA Hygiene Produkts AfH Sales GmbH ha messo in primo piano il suo marchio TORK, che produce fra l’altro distributori di carta di tutti i tipi.

L’organizzazione di questo incontro “va giudicata molto positivamente”, ha dichiarato Stanislav Zotin in rappresentanza delle ferrovie russe, osservando che questo incontro ha offerto a lui e ai suoi colleghi l’occasione di conoscere ditte, macchine e detergenti su misura delle esigenze della sua professione. Anche van der Bijl ha lodato la possibilità di seguire gli sviluppi del mercato, oltre agli incontri con rappresentanti dell’industria, cosa che non si riesce a fare in modo approfondito nell’attività quotidiana.

Informazioni su InnoTrans

InnoTrans è il Salone leader internazionale per le tecnologie dei trasporti, organizzato a Berlino con scadenza biennale. 137.391 operatori di 119 Paesi si sono informati nell’ultima edizione sulle innovazioni dell’industria ferroviaria mondiale presentate da 2.955 espositori di 60 Paesi. Le cinque sezioni di InnoTrans sono: Railway Technology, Railway Infrastructure, Public Transport, Interiors e Tunnel Construction. Questo Salone è organizzato da Messe Berlin. La 12a edizione di InnoTrans si svolgerà dal 18 al 21 settembre 2018 nel Quartiere Fieristico di Berlino. Maggiori informazioni online sul sito www.innotrans.com (in inglese e tedesco).