Navigation | Seiteninhalt | Zusätzliche Informationen

Seiteninhalt

Presse-Information

September 26, 2019

Il Mobility Cleaning Circle crea sinergie per il futuro tra l’industria delle pulizie e il settore dei trasporti

Oltre 80 esponenti d’alto livello del settore della mobilità e dell’industria delle pulizie si sono incontrati il 25 settembre nel corso di CMS Berlin 2019 nella seconda edizione del Mobility Cleaning Circle, una manifestazione congiunta di InnoTrans, il Salone leader mondiale per le tecnologie dei trasporti, e del Salone specializzato per le pulizie CMS Berlin. Gli specialisti di tutto il mondo del settore dei trasporti sono stati invitati a vedere a CMS 2019 un panorama completo del mercato dei tipi più disparati di detergenti e macchine per la pulizia messi a disposizione delle aziende di trasporti dall’industria delle pulizie per campi d’impiego particolari.

Questa manifestazione esclusiva di marketing ha l’obiettivo di analizzare insieme in un dialogo le sinergie tra questi due settori per garantire ai passeggeri viaggi comodi in un ambiente pulito, come ha spiegato Matthias Steckmann, direttore della divisione Mobility & Services di Messe Berlin, che ha sottolineato come quest’anno l’attenzione sia stata particolarmente concentrata sulle soluzioni pratiche. Con il Mobility Cleaning Circle, Messe Berlin unisce il know-how di InnoTrans, il Salone leader mondiale per le tecnologie dei trasporti, a quello del Salone specializzato per le pulizie CMS Berlin sul tema “Pulizia nel settore della mobilità”. In questo modo i due settori hanno un’occasione unica di trovare nuovi contatti per un futuro comune.

La manifestazione è iniziata con una tavola rotonda sulle sfide attuali del settore. Dr. Christine Sasse, presidente della società Dr. Sasse AG, ha osservato come nei prossimi anni avremo una crescita vertiginosa del numero di passeggeri in treno a causa del cambiamento climatico, che però non basterà da solo a convincere la popolazione a rinunciare ai trasporti individuali. I trasporti pubblici locali devono dare il loro contributo con stazioni e treni puliti, se vogliono che i passeggeri si sentano bene e al sicuro. Per ottenere risultati delle pulizie ottimali, però, le aziende di trasporti non possono pretendere offerte sempre più economiche, perché “si riceve sempre quello che si è pagato e la pulizia ha il suo prezzo”.

Uwe Schwier, direttore di Deutsche Bahn per le forniture di carburanti e materiali, ha sottolineato al riguardo che treni e stazioni devono dare a chi viaggia un senso di benessere. È per questo che Deutsche Bahn fa particolare attenzione a migliorare costantemente la pulizia di treni, autobus e stazioni. Schwier osserva che si intende usare il Mobility Cleaning Circle per cercare nuovi partner innovativi e fa riferimento alle nuove possibilità offerte già oggi dalla digitalizzazione e automazione delle operazioni di pulizia. Anche domani non si potrà avere quello che manca oggi, se non si agisce con chiarezza per trovare soluzioni concrete, come vogliono fare le Ferrovie tedesche in un dialogo intenso con le imprese di pulizia anche nel Mobility Cleaning Circle.

Anton Sørensen della ditta Nilfisk, leader del mercato danese, chiede un uso efficiente della digitalizzazione e ha mostrato il potenziale di dati che potrebbero permettere di migliorare la programmazione delle operazioni di pulizia o di prevedere quando farle in base ai cicli di richiesta. Inoltre ha posto l’accento sulle maggiori esigenze dei clienti riguardo alla pulizia sostenibile.

Questo punto è stato confermato da István Schwartz, vice CEO di MÁV-Start, che ha messo in rilievo la grande importanza della pulizia dei trasporti pubblici locali per lo stato ungherese: “In Ungheria, la pulizia dei mezzi pubblici deve soddisfare esigenze elevate. La nostra impresa è costantemente impegnata a soddisfarle e a questo scopo è importante lo scambio di esperienze con le imprese ferroviarie dei paesi confinanti.”

Su Tai Lee, in rappresentanza dell’aeroporto coreano di Incheon, ha illustrato l’utilità del dialogo nell’ambito del Mobility Cleaning Circle: “Milioni di passeggeri vengono ogni anno nel nostro aeroporto. Come gestori vogliamo offrirgli il massimo comfort, il che comporta uno standard elevato della pulizia. Il Mobility Cleaning Circle mostra nuove soluzioni avvincenti. Siamo interessati in modo particolare a detergenti ecosostenibili senza effetti negativi sulla salute dei passeggeri.”

Dopo un pranzo di networking, gli esponenti del settore della mobilità hanno potuto convincersi delle innovazioni nell’industria delle pulizie a CMS Berlin 2019. Gabriela Redmann di Hamburger Hochbahn (la principale azienda di trasporti di Amburgo) è tornata su questa necessità: “Le nostre metropolitane e i nostri autobus devono presentarsi sempre con un aspetto gradevole. A questo scopo è necessario pensare già nella fase di progetto di nuovi veicoli non solo a una costruzione ottimale degli interni e a tecnologie moderne, ma anche agli aspetti economici della pulizia e della manutenzione per tutta la loro durata. Dal nostro punto di vista è molto importante l’interazione tra il progetto, l’ingegneria dei trasporti, la pulizia e la manutenzione.”

Un highlight del giro del Salone è stato lo spettacolo dal vivo del Mobility Cleaning Circle nell’outdoor display. L’impresa di servizi Dr. Sasse ha mostrato la pulizia professionale degli interni di autobus usati a Berlino e nel Brandeburgo dalla società Havelbus per il trasporto pubblico locale, mentre il produttore di detergenti Dr. Schnell ha mostrato la pulizia esterna con rimozione dei graffiti. Altre informazioni erano disponibili negli stand di Kärcher, Ecolab Deutschland, Tork Essity, Vileda e igefa. Il giro di visita è terminato allo stand delle associazioni che patrocinano il Salone CMS: la Confederazione Tedesca delle Imprese di Pulizia (BIV), l’Associazione dei Sistemi per la Pulizia Industriale nell’Unione dei Costruttori Tedeschi di Macchine e Impianti (VDMA) e l’Unione Industriale per la Protezione delle Superfici e dell’Igiene (IHO).

Informazioni d’attualità su InnoTrans, oltre che su Twitter, sono ora disponibili anche nel nuovo profilo LinkedIn di InnoTrans.

Informazioni su InnoTrans

InnoTrans è il Salone leader internazionale per le tecnologie dei trasporti, organizzato a Berlino con scadenza biennale. 153.421 operatori di 149 Paesi si sono informati nell’ultima edizione sulle innovazioni dell’industria ferroviaria mondiale presentate da 3.062 espositori di 61 Paesi. Le cinque sezioni di InnoTrans sono: Railway Technology, Railway Infrastructure, Public Transport, Interiors e Tunnel Construction. Questo Salone è organizzato da Messe Berlin. La 13a edizione di InnoTrans si svolgerà dal 22 al 25 settembre 2020 nel Quartiere Fieristico di Berlino. Maggiori informazioni online sul sito www.innotrans.com. (in inglese e tedesco).